Chiudi
Mappa

Autore: Quadreria

dal 01/07/22 al 20/11/22

POETICHE - Quotidiano e immaginario nell’arte italiana tra Ottocento e Novecento

PALAZZO DELLE PAURE e VILLA MANZONI - Lecco

A Lecco, dal 1° luglio al 20 novembre 2022, il Palazzo delle Paure e Villa Manzoni, sede dei musei civici, ospitano la mostra "Poetiche. Quotidiano e immaginario nell’arte italiana tra Ottocento e Novecento" curata da Simona Bartolena, prodotta e realizzata da ViDi – Visit Different, in collaborazione con il Comune di Lecco e il Sistema Museale Urbano Lecchese. La mostra racconta un momento di transizione nell’arte italiana, a cavallo dei due secoli, tra verismo sociale, Divisionismo e Simbolismo, attraverso più di 90 opere di autori che si sono interessati tanto alla questione sociale e alla tematica del quotidiano, quanto all’immaginario simbolista, quali Giovanni Segantini, Emilio Longoni, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Plinio Nomellini, e tanti altri provenienti da importanti musei ed enti pubblici e privati.
A Lecco, dal 1° luglio al 20 novembre 2022, il Palazzo delle Paure e Villa Manzoni, sede dei musei civici, ospitano la mostra "Poetiche. Quotidiano e immaginario nell’arte italiana tra Ottocento e Novecento" curata da Simona Bartolena, prodotta e realizzata da ViDi – Visit Different, in collaborazione con il Comune di Lecco e il Sistema Museale Urbano Lecchese. La mostra racconta un momento di transizione nell’arte italiana, a cavallo dei due secoli, tra verismo sociale, Divisionismo e Simbolismo, attraverso più di 90 opere di autori che si sono interessati tanto alla questione sociale e alla tematica del quotidiano, quanto all’immaginario simbolista, quali Giovanni Segantini, Emilio Longoni, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Plinio Nomellini, e tanti altri provenienti da importanti musei ed enti pubblici e privati.

Resta sempre aggiornato sulle novità e curiosità della galleria